mercoledì 18 marzo 2015

MI & CI

Quando racconto di quanto le persone mi sono state vicine in questo ultimo anno, credo di non spiegarlo mai abbastanza.
Mi è stato  detto più volte che se ho tante persone che mi vogliono bene, vuol dire che anche io ne dò tanto. 
Onestamente questo non lo. 
Mi sento sempre in debito nei confronti della vita perchè mi ritengo, nonostante tutto, una persona molto fortunata.
Sarò folle, può darsi. Di certo non sono l'unica.
Adesso vi spiego bene.
18 marzo 2014 - giorno del mio compleanno.
Come ben sapete abito a 300 km dalla mia famiglia, da mia sorella e dai miei amici.
Erano esattamente 18 giorni che la parola cancro era entrata a casa mia. 
Non sono niente, per digerire una parola così.
Era di martedì. 
Quindi la mia famiglia non poteva fisicamente arrivare a farmi gli auguri.

Allora è arrivata lei... o meglio loro... a modo loro.... 
MI & CI.... la prima mia sorella, l'altra l'amica d'infanzia.

Mi hanno cullato, abbracciato e tenuto compagnia in un compleanno dal sapore amaro.

Premetto che abitano una di fronte all'altra e per tutta la giornata si sono incontrate o a casa di una o a casa dell'altra per realizzare queste foto e mandarmele ogni due ore con i commenti più disparati (che onestamente evito di pubblicare)

Ore 9.
Simulando due alpini... ovviamente non poteva mancare il vino....


Ore 11.
Simulando due muratori con la loro cazzuola.


Ore 13,00.
Simulando due motociclisti con i loro caschi (e la moto?)


Ore 15,00
Simulando due maschere di carnevale

Ore 17,00 Santa Messa
Due "matatonie" unite in preghiera...
a parte la preghiera... qui non hanno simulato molto!!!


Ore 19,00
Simulando due Carabinieri


Ore 21,00
Troppa fatica... e ora si sono ammalate!!!


Ore 23,00
Doccia prima della nanna.


E alla fine
 "Tanti auguri"


Cosa si può volere di più?
Grazie Sister e Ci... avete annientato 300 chilometri!!!!

Un bacio a tutte.
Laura

6 commenti:

  1. BUON COMPLEANNO AMICA MIA, con immenso affetto.
    Pam
    P.S.grandissime Mi & Ci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con un ritardo mostruoso ti ringrazio degli auguri... Un bacio enorme.

      Elimina
  2. Beh, coccolata, ti hanno coccolato sicuro!
    E credo sia veramente bello!
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche con te mi scuso per il ritardo nel risponderti... si mi hanno coccolato proprio.... un bacio Annamaria

      Elimina
  3. La cosa bella, sorella, è che noi ci siamo divertite fino alle lacrime agli occhi quel giorno...un avanti e indietro dalle due case con, caschi, cappelli, bottiglie di vino e via.....Mina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ci credo!!!! Mi pare di vedervi!!!!!

      Elimina